Álfablót

Si tiene verso la metà di novembre e non necessita della fase di luna crescente. E’ un sacrificio famigliare e quindi tenuto in forma privata e officiato dal capofamiglia. Di questo blót Snorri Sturlsson ci informa che nasce in  Svezia con un’espansione successiva in tutta la Scandinavia. Il blót ha la funzione di richiedere la protezione degli Elfi per i propri Antenati e di rivivificare la forza vitale della famiglia che è collegata ai propri Avi.

Immagine acquisita dal web

Nel contesto attuale il blót ha la stessa funzione, benchè i defunti delle attuali famiglie non siano sempre strettamente connessi alla Tradizione. Non manca in ogni caso la richiesta di protezione anche per gli Antenati più lontani e oggigiorno non direttamente conosciuti (Goti, Longobardi, Svevi, ecc..). La Stirpe del Sangue è sempre presente e viene tramandata attraverso le centinaia e migliaia di anni.

Nota importante




Post Correlati

Questo sito utilizza cookie tecnici, cookie per condivisione sui Social Network e cookie analitici anonimizzati. Cliccando su accetta acconsenti all'utilizzo dei Cookie Vedi la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi