16 dicembre, 2017

Egill Skallagrímsson

Egill Skallagrímsson risulta essere uno Scaldo e allo stesso tempo un Berserkr. Di lui la sua Saga dice che nacque in Islanda. Figlio di Skalla-Grímr Kveldúlfsson e Bera Yngvarsdóttir, era il nipote di Kveld-Úlfr (Lupo della Sera, un guerriero Úlfheðinn). Scrisse la sua prima poesia all’età di 3 anni. Dimostrò il comportamento da Berserkr fin da giovinetto e a 7 anni uccise a colpi di ascia alcuni suoi coetanei che lo avevano imbrogliato in un gioco. Procuratosi diversi nemici negli anni, lo stesso Gunnhild di Norvegia cerco di farlo uccide più volte ma inutilmente.

A dispetto della sua Furia da Berserkr, fu considerato anche un guaritore.

Immagine acquisita dal web

Nella sua saga si dice che curò una ragazza malata per molto tempo, quando tutte le altre cure si rivelarono inutili. Un connubio di Furia Guerriera e di Guarigione, sul quale è interessante fare una riflessione. Un Guerriero votato a Odino con il dono della Poesia e del Wodhiz. Visse oltre 80 anni. Il 9 di gennaio ricorre la celebrazione in sua memoria. Skåll!

Post Correlati